giovedì 21 giugno 2012

Complimenti per il parcheggio




La donna usa espedienti di ogni genere per non venire meno alle proprie decisioni.
E così per perdere quei due etti che garantiscono la forma perfetta in spiaggia si ritrova a macinare chilometri a piedi rinunciando alla comodità dell'auto.
Tutto questo masochismo accompagnato da una buona quantità di caldo, sole e bambino da trascinare in passeggino.
Fosse solo questo la mia pazienza supererebbe facilmente l'ostacolo ma ci sono ostacoli ben più complicati da superare: gli imbecilli che non sanno parcheggiare.
Tralasciando la capacità di guidare o meno, rientrare in due strisce non mi sembra un impresa degna del Guinnes dei Primati dunque io mi chiedo perché
i miei giovani occhi hanno già visto le peggiori specie di parcheggio al mondo.
Ostacolo non solo per il pedone ma anche per la vostra auto costretta a fare 45 volte il giro del supermercato perché il MENEFREGHISTA di turno con la Mercedes StationWagon ha posizionato il suo gioiellino in stile "come viene viene" occupando 4 parcheggi.
Ora alzi la mano chi almeno una volta ha pensato di rigare la macchina del cretino troppo accostato per farvi aprire lo sportello.
Ok, molti.
Io armata di buon senso mi sono spesso e volentieri tirata indietro ma il fumo che usciva dalle orecchie per non aver potuto urlare dietro il soggetto era visibile a miglia di distanza.
Oggi dopo l'ennesima chicane affrontata con asfalto sciolto sotto i 40° e passeggino a seguito mi sono detta basta: ho bussato al finestrino del malcapitato che sostava sul marciapiede lasciando il passeggino dietro la sua auto e gli ho detto "Che faccio le passo sopra o si sposta?"
Al tipo è preso un colpo (probabilmente per la mia orribile faccia) e dopo aver fatto spallucce si è spostato.
La mia è stata fortuna,il tipo poteva non essere in auto e il mio giramento di ovaie non avrebbe avuto giusto sfogo.
Per questo ho pensato anche a voi che magari non trovate il colpevole in macchina.
Ho creato dei piccoli banner scaricabili e stampabili comodamente da casa tipo questo:


Una volta stampato potete scrivere all'interno un messaggio dedicato all'incapace parcheggiatore e lasciarlo tra i tergicristalli della sua auto :



Se volete potete anche scattare una foto e 
  • postarla su twitter usando l'hashtag #COMPLIMENTIXILPARCHEGGIO
  • inviarmela tramite mail donnadelirio.blog@gmail.com
  • inserirla in un post sul vostro blog 
  • postarla su facebook sulla pagina  https://www.facebook.com/DonnaDelirio
Non è importante che citiate il mio blog, l'importante è che diffondete la notizia e che numerose persone armate dei bigliettini prestampati o fatti in casa diano inizio allo sterminio del parcheggiatore incapace.
Scatenate l'infernoooooo.

 Per scaricare i banner 



cliccate QUI (seconda icona in basso a destra)
o ripagatemi  con un TWEET cliccando